Commercio equosolidale

Oikocredit e il settore del commercio equosolidale condividono gli stessi principi e obiettivi: creare un mercato socialmente responsabile e promuovere migliori condizioni di vita e lo sviluppo sociale ed economico in regioni svantaggiate.

Per questo, Oikocredit, insieme ai suoi investitori, investe da oltre 30 anni nel commercio equosolidale. Oggi siamo uno dei più grandi finanziatori privati del settore. Finanziamo sia produttori che importatori di prodotti equosolidali, perchè offrono persone svantaggiate un futuro migliore.

Un portafoglio in espansione

Il numero di partner Oikocredit con certificati Fairtrade continua ad aumentare. I loro prodotti sono conformi alle norme della Fairtrade Labelling Organization (l'Organizzazione Mondiale del Commercio Equo e Solidale) o a quelle di altri organismi di certificazione internazionali.

Alla fine del 2012, il portafoglio equosolidale di Oikocredit, contò 58 partner con un investimento complessivo di 35,6 milioni di euro. Oikocredit sostiene questi partner con prestiti, linee di credito, investimenti azionari, servizi di consulenza e training. I prestiti vengono, ad esempio, usati per aumentare la capacità di trasporto o stocccaggio per costruire nuovi impianti di produzione.

Molti dei prodotti dei nostri partner del commercio equosolidale sono disponibili nelle Botteghe del Mondo in Alto Adige.

Visita il sito delle Botteghe del Mondo

Il commercio equosolidale, spiegato in breve

Il commercio equosolidale garantisce ai produttori in paesi in via di sviluppo un buon prezzo minimo. Le cooperative di produzione usano il guadagno extra per migliorare le condizioni di lavoro e finanziare vari progetti sociali. Per esempio, costruire pozzi d'acqua e scuole, agevolare la conversione all'agricoltura biologica o offrire visite mediche sovvenzionate.

Se compri prodotti equosolidali, puoi influenzare la vita delle persone nei paesi in via di sviluppo.